• IL BLOG DI POKER

Dal 1° Gennaio 2019 è entrata in vigore la fatturazione elettronica sostituendo quella cartacea, e  tutta la documentazione relativa alle transazioni effettuate  convergerà presso il  “cassetto fiscale”, a cui utenti e organi predisposti al controllo possono accedere per eventuali verifiche.

Per visionare tali transazioni,  l’Agenzia delle Entrate ha predisposto un servizio on-line di consultazione delle fatture elettroniche.

Decreto fiscale 2020

Con il Dl n. 124/2019 del 26 ottobre, il cosiddetto Decreto fiscale 2020,  sono stati formulati alcuni chiarimenti da parte dell’ Agenzia delle Entrate in merito al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche, funzionalità attiva dal 1° luglio 2019 e il cui termine di adesione è stato prorogato fino al 20 dicembre 2019.

Questo servizio consente di accedere alle proprie fatture elettroniche  presenti nei database dell’Agenzia delle Entrate

In caso di adesione entro il termine ultimo stabilito, saranno disponibili nel cassetto fiscale tutti i file delle fatture XML emessi/ricevuti dal 01/01/2019, fino al 31 dicembre del secondo anno successivo a quello di ricezione da parte del SdI e cancellati entro i sessanta giorni successivi.

E’ possibile iscriversi anche dopo il 20 dicembre, ma in questo caso saranno visibili solo le fatture emesse e/o ricevute dal giorno successivo all’adesione.

La mancata adesione al servizio comporta il venir meno della disponibilità dei file memorizzati per i contribuenti, ma non per l’amministrazione finanziaria che potrà accedere ai dati fattura fino al 31 dicembre dell’ottavo anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione dei redditi di riferimento (per effettuare le verifiche fiscali).

Come iscriversi al servizio di consultazione

E’ possibile aderire al servizio di consultazione attraverso il sito dell’ Agenzia delle Entrate, accedendo alla propria area riservata di Fisconline.

Cliccando su “Accedi” nel box dedicato alle fatture elettroniche si aprirà una schermata in cui sarà possibile aderire al servizio.

Per maggiori dettagli sulla procedura è possibile visionare un video  cliccando su FiscoOggi, la rivista online dell’Agenzia delle Entrate.